Come allontanare i gatti

Come allontanare i gatti randagi dal proprio giardino e casa.

Sicuramente per allontanare i gatti randagi dal proprio giardino la strategia migliore e quella di adottarli, in questo modo non avremmo più gatti randagi nel nostro giardino ma i nostri 😆 . Col loro amore sapranno sicuramente farsi perdonare per qualche piccolo danno come qualche vaso rovesciato, buca nel giardino, busta della spazzatura rotta etc. A parte tutto comunque a volte bisogna allontanare i gatti randagi o quelli dei vicini che li lasciano liberi dal nostro giardino ma senza recare danni ai gatti.
Bisogna anche dire che è illegale allontanare una colonia felina infatti la Legge 281 del 14 Agosto 1991 una “Legge quadro in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo”. Per questo non è possibile allontanare i gatti randagi dal proprio territori  ma possiamo evitare che entrino nel nostro giardino. Infatti purtroppo può capitare che i gatti entrino nel nostro giardino procurando dei piccoli danni come scavando nelle fioriere per utilizzati come lettiera facendo appassire fiori e piante o bisogna allontanare i gatti che scavano nell’orto.

Come allontanare i gatti con sistemi naturali non dannosi.

Come detto in precedenza non è possibile spostare o allontanare una colonia felina dal proprio territorio ma possiamo evitare che i i gatti entrano nel nostro giardino, orto o intorno alla nostra casa per combinare danni 😆 .

Gli odori che allontanano i gatti.

Uno dei sistemi che si possono adottare per allontanare i gatti sono alcuni odori naturali che sono repellenti per i gatti come quello degli agrumi. Infatti una soluzione per far allontanare un gatto da quello che vogliamo è l’utilizzo delle bucce di limoni, mandarini o arance strofinandoli o spargendo nei luoghi che vogliamo allontanare questi felini.

Come allontanare i gatti

Possono essere strofinati su diverse superfici come muretti di recinto, fioriere, vasi, tavolini, panchine, etc  in questo modo l’odore repellente per gatti resterà per 4-5 giorni evitando che i gatti si avvicinano.

Come evitare che i gatti rompono graffiano e aprono le buste della spazzatura.

I gatti sono animali molto curiosi e perennemente alla ricerca di cibo, quindi le nostre buste della spazzatura sono spesso al centro delle attenzioni dei gatti che le rompono spargendo la spazzatura. Possiamo adottare due soluzioni naturali per evitare che i gatti rompono le buste della spazzatura che teniamo fuori casa.

Come allontanare i gatti

La più semplice e quella di utilizzare un mastello chiuso per spazzatura, in commercio se ne trovano alcuni anche belli da vedere. Un altra soluzione per evitare che i gatti aprono la busta della spazzatura e quella di utilizzare le bucce degli agrumi che come abbiamo detto in precedenza sono sgraditi dai felini. Infatti i gatti graffiano o erompono le buste della spazzatura spargendo in giro il contenuto alla ricerca di cibo che può essere il pezzetto di pollo o carne che abbiamo buttato, ma possiamo camuffare l’odore di quello che trovano appetitoso con le bucce di agrumi sistemandoli nel seccato vicini.

Le piante con odore repellenti per i gatti.

Un’altra soluzione naturale per allontanare i gatti dal nostro giardino o verande e quella dell’utilizzo di piante che emanano un profumo repellente per i gatti. Le piante che emanano un profumo che allontana il gatto come la lavanda o il timo sono anche piante ornamentali dal profumo gradevole per gli essere umani.

Altri odori sgradevoli per i gatti.

Anche il caffè che ha un odore che risulta molto forte per l’olfatto del gatto non è ben gradito dai felini. Possiamo spargere chicchi di caffè o del caffè in polvere nelle zone più frequentate dai gatti e usarlo come repellente.

Come allontanare i gatti

Anche la posa o fondi del caffè può essere utilizzata come repellente per gatti, con doppio vantaggio di utilizzare i fondi come fertilizzante. Basterà cospargere i fondi di caffè sulla terra dei vasi o intorno alle piante in giardino.

Altri metodi per allontanare i gatti dal proprio giardino.

Sicuramente esistono molti altri metodi per allontanare un gatto dal proprio giardino ma alcuni sono più aggressivi e altri più complicati o invasivi da eseguire.

  • Come il caffè anche il pepe nero può essere utilizzato come repellente, quando andrà ad annusare il pepe che risulta irritante per il naso del gatto come per il nostro di essere umani inizierà a starnutire associando a quel luogo un disaggio. Ma se possiamo utilizzare il caffè che ha il vantaggio di poter essere utilizzato come fertilizzante perchè utilizzare il pepe nero.
  • Anche accendere l’irrigazione del giardino non è ben gradita dai gatti, noi tutti sappiamo che i gatti non amano l’acqua perchè se bagnati possono soffrire il freddo. Allora se abbiamo altri metodi perchè farli soffrire.
  • Possiamo installazione un recinto o una staccionata intorno la nostra casa ma risulta costosa e non sempre è a prova di gatto.
  • Anche le superfici riflettenti come l’utilizzo di cd e bottiglie piene d’acqua intorno alla propria abitazione possono allontana i gatti. Se avete visto cd o bottiglie piene d’acqua sparse intorno ad alcune abitazioni e vi state chiedendo il perchè è proprio per allontanare i gatti che hanno paura dei riflessi. Questa soluzione e poco aggressiva nei  confronti dei gatti ma molto meno aggressiva per l’estetica delle nostre case.