cane fa pipi in casa

Cane fa pipi in casa Perchè e cosa fare?

Se il cane fa pipi in casa bisogna avere pazienza, infatti non lo fa per farci un dispetto ma perchè è troppo piccolo anziano o ha qualche patologia. Infatti se il nostro cane fa pipi in casa da un giorno all’altro potrebbe avere un problema fisico o psicotico che richiede l’aiuto di un veterinario per capire bene la natura del problema e formulare la giusta diagnosi.

Oltre a dover avere un pò di pazienza fin a quando il problema non si riesce a risolvere sicuramente saranno utili delle traverse usa e getta.

Cosa non fare se il cane fa pipi in casa?

Se trovi delle chiazze di urina sul pavimento, la cosa più sbagliata da fare anche se sia quella più istintiva è arrabbiarsi e urlare contro il cane.

Alcuni pensano che bisogna spiegare l’entità del malefatta spingendo il cane col muso sulla pipì ma senza ottenere risultati. Infatti facendo così, il cane capirà di aver fatto qualcosa di sbagliato ma non lo assocerà all’urina sul pavimento di casa, ma pensa di aver fatto qualcosa di sbagliato senza capire di cosa si tratta o, avrà il terrore di una vostra reazione ogni volta che fa pipì indifferentemente da posto.

Per cui, inutile sbraitare e aggredirlo, perché non è certamente questo il modo di risolvere il problema. Se il cane continua a fare pipì dentro casa, è importante analizzarne le cause e scoprire quale può essere il fattore scatenante di questo comportamento.

Perchè i cani fanno pipi oltre al bisogno fisiologico?

I cani hanno un modo di comunicare completamente diverso dal nostro, che passa anche dall’olfatto. Il cane lascia, infatti, dei segnali agli altri animali per trasmettere informazioni come sulla sua età, il suo sesso, il suo stato di salute o per dire che quello è il suo territorio e lo fa anche tramite la pipì. Infatti il cane lascia la propria urina per marcare il proprio territorio. Per questo durante la passeggiata, si fermi di continuo ad annusare e lasciare le proprie tracce è un modo che ha per lasciare il segno del suo passaggio soprattutto a gli altri cani.

tutto questo va bene finché lo fa fuori casa, il problema nasce quando il cane fa pipi in casa soprattutto se accade da un momento all’altro.

Perchè il cane fa pipi in casa in base all’età?

Cucciolo di cane fa pipi in casa.

È normale che i cuccioli di cane fino a quando non vengono abituati a fare i bisogni all’esterno possono avere degli episodi in casa. Per questo non dovrete sorprendervi e soprattutto irritare di trovare pipì sul pavimento di casa specialmente per i primi mesi di vita del cane. I cuccioli di cane non riescono a gestire lo stimolo di urinare e non hanno nemmeno tanta resistenza nel trattenersi ma crescendo imparano.

Durante questo periodo per fare in modo che il cucciolo impari a fare i bisogni all’aperto bisogna portarlo spesso fuori e premiarlo ogni volta che fa i bisogni all’esterno di casa, al contrario non è producente sgridarlo quando li fa all’interno. Durante questo periodo per l’igiene della casa e bene munirsi di tappetini assorbenti e un detergente per eliminare le macchie e gli odori di pipi per cani.

Cane adulto fa pipi in casa.

Quando un cane adulto che era correttamente educato a fare pipi fuori casa inizia ad avere episodi in casa significa quasi sempre che ha un problema psicologico o fisico. I problemi psicologici più probabili per cui un cane fa pipi in casa sono ansia stress e separazione dal proprietario o problemi fisici come le infezioni urinarie.

Le cause psicologiche per cui un cane adulto fa pipi in casa.

Quindi cerchiamo di capire, le cause che portano un cane adulto a fare pipi in casa.

Una delle cause più probabili è che il cane urini in casa perché è stressato e si sente insicuro. Marcando il territorio, si costruisce una zona in cui sentirsi al sicuro, il fenomeno può diventare più frequente nel caso in cui ci sia stato l’arrivo di un nuovo ospite in casa che sia un cane o un gatto, per cui sente la necessità di mettere subito le cose in chiaro.

Se il cane fa pipì in casa solo quando è da solo, molto probabilmente soffre di ansia da separazione e sporca il pavimento senza volerlo. Capita soprattutto nei casi in cui ci sia un forte legame con uno o più membri della famiglia e, nel momento in cui il cane viene lasciato solo in casa, si sente abbandonato. Per via di questo “abbandono momentaneo” non riesce a controllare le proprie emozioni. A volte potrebbe essere anche “volontaria la cosa” per trasmettere il proprio disagio al padrone.

Un altro motivo per cui il cane fa pipi in casa è la paura, cosa che capita più di frequente per i cani che hanno un passato traumatico o che magari provengono da un canile. Infatti un oggetto o una situazione può far emergere un ricordo spiacevole e spaventoso al punto che il cane è portato a fare la pipì ovunque si trova. Per questo è facile capire che avere un atteggiamento duro non fa che peggiorare la situazione col cane che si impaurisce ulteriormente.

Anche emozioni positive come la felicità di rivedere il proprio padrone, provoca un eccesso di gioia che porta a non controllare gli sfinteri e sporca il pavimento. Un sintomo riscontrabile anche nei cani con iperattività fisiologica.

Anche se dietro a un cane che fa pipi per problemi psicologici non si nasconde una malattia che può degenerare è importante consultare un veterinario comportamentalista per risolvere il problema ed escludere problemi fisici.

Le cause fisiche per cui un cane adulto fa pipi in casa.

Come detto in precedenza se un cane fa pipi in casa oltre ai motivi psicologici ci possono essere problemi di salute anche gravi. Infatti sono diverse le patologie che causano un’assenza di controllo sulla vescica e che, quindi, portano il cane a sporcare dentro casa.

Patologie come Cistite, malattie renali, diabete, calcoli, infezioni alle vie urinarie e all’apparato genitale, allergie alimentari, parassiti sono solo alcune delle cause che possono far sì che il cane non riesca a controllarsi tutti problemi che devono essere diagnosticati da un veterinario il prima possibile per evitare che la situazione si aggrava.

Cane anziano fa pipi in casa.

Anche l’età del cane non è da trascurare poiché, così come accade per noi umani, col sopraggiungere della vecchiaia si possono sviluppare problemi di incontinenza. Si potrà rimanere sorpresi che un cane ben educato arrivato a una certa età di tanto in tanto sporchi in casa, ma è un problema dell’età ed è uno dei sintomi della sindrome da disfunzione cognitiva, un disturbo degenerativo che corrisponde grosso modo alla sindrome di Alzheimer che colpisce noi umani.

Cane fa pipi in casa per via della mancata routine.

A volte si pensa che il problema sia semplicemente una questione di educazione. Tutti i cani in buona salute psiche e fisica sono abituati a trattenere la pipì e uscire un paio di volte al giorno, ma è molto importante entrare in una routine e portandolo fuori a orari fissi. Non bisogna pensare di poter portare fuori il cane quando si ha tempo o voglia cambiando ogni giorno gli orari della passeggiata quotidiana.

Principali problemi di salute per cui un cane fa pipi in casa.

Come detto fin ora sono rarissimi i casi in cui il cane fa pipi in casa volontariamente, mentre i problemi fisici, disagi o per via dell’età sono molto più probabili. In questa parte dell’articolo consideriamo i principali problemi di salute che portano un cane a fare pipi in casa.

Incontinenza urinaria del cane.

L’incontinenza urinaria del cane è molto probabile per i cani anziani ma in casi meno frequenti può colpire cani di qualunque età per via della castrazione. Infatti anche se raro può provocare un’incontinenza di origine ormonale, soprattutto nelle femmine di età media o avanzata. Nei casi in cui si tratta di un’incontinenza di origine ormonale non si trovano grandi pozze di pipì in giro per casa, ma ci possiamo accorgere del problema perchè troviamo la cuccia il divano o altri posti dove riposa bagnati. Infatti incontinenza di origine ormonale si manifesta soprattutto mentre quando il cane riposa.

In questi casi oltre a portare il cane dal veterinario per l’igiene del cane e della casa bisogna utilizzare dei tappetini assorbenti usa e getta nella cuccia o dove il cane è solito riposare.

Il cane fa pipi in casa per malattie dei reni.

Anche alcune malattie che colpiscono i reni possono provocare problemi alla normale routine dei bisogni del cane. Infatti se il cane fa pipì in casa può essere dovuto anche a malattie che hanno colpito i reni del cane. Queste patologia spesso aumentano la quantità di urina prodotta e sono comuni altri sintomi come l’aumento del consumo di acqua e a volte il cattivo aspetto del mantello ed il vomito.

 Tutte richiedono una visita veterinaria per la giusta diagnosi e trattamento.

L’utilizzo di pannolini per cane a volte può essere utile anche per i cani affetti da artrosi, che sentono dolore nel muoversi e di conseguenza rinuncia a muoversi e se la fa addosso.

Cosa fare e come affrontare il problema di un cane che fa pipì in casa.

La prima cosa da fare per provare a risolvere il problema della pipì in casa è sicuramente quella di portare il cane da un veterinario per scoprirne l’origine del problema. Nel caso in cui non si tratti di cause di tipo fisico, per cui il veterinario prescriverà una cura specifica, è bene rivolgersi anche a un esperto di comportamento animale. Un professionista serio è in grado di comprendere le cause esatte e le ragioni di questa abitudine errata e, quindi, attraverso adeguate terapie comportamentali può risolvere il problema.

Intanto mentre si cerca di risolvere il problema del cane fa pipi in casa, oltre a non rimproverare né castigare in cane, può essere utile usare degli specifici prodotti repellenti che eliminano del tutto l’odore di urina da tessuti, pavimenti e pareti. Una soluzione che può essere efficace soprattutto nel caso in cui il cane faccia la pipì in casa per marcare il territorio.