Cane ha le gengive nere

Cane ha le gengive nere è normale.

Sicuramente se notate che il cane ha gengive nere vi chiedete se è normale e da cosa può dipendere. Ognuno di noi sa che  la cura della bocca e l’igiene orale sono aspetti molto importanti della salute per noi umani ma anche per il nostro cane. Molte patologie della bocca possono aggravarsi con il tempo se non curate adeguatamente e in alcuni casi portare a problemi molto più serie. Per questo le visite periodiche e gli esami fatti dal veterinario sono molto importanti per rendersi conto se qualcosa non va.

È normale che il cane ha le gengive nere?

innanzitutto va detto che alcune razze canine hanno una pigmentazione nera sulle gengive e lingua, e quindi per questi cani avere macchie nere sulle gengive e lingua non sono motivo di preoccupazione.  Questa caratteristica è assolutamente normale ed il proprietario non deve preoccuparsi, l’anormalità è quando le gengive presentano colorazione nera in maniera improvvisa e il cane non è nato con questa caratteristica.

Per capire quando si tratta di una caratteristica naturare oppure di una patologia nel caso in cui il cane viene preso da grande e non si sa se le macchie sono presenti dalla nascita spesso quando bisogna preoccuparsi il cane ha altri sintomi come alito cattivo, perdita dei denti, febbre, infiammazione e in alcuni casi, inappetenza. Appena ci accorgiamo che il cane ha le gengive nere e non sappiamo la causa bisogna portare il cane dal veterinario che è l’unica figura professionale che può diagnosticare una possibile patologia o tranquillizzarvi sul fatto che è semplice pigmentazione con la quale il cane è nato.

Infatti le gengive del cane possono fornire delle informazioni importanti sulla salute del cane, non solo è preoccupante se il cane ha le gengive nere ma anche color azzurrognolo o giallastro.

Potrebbe interessarti anche: Macchie nere del gatto su naso labbra muso o in bocca.

Perché il cane ha le gengive nere?

Come detto in precedenza alcune razze canine possono avere una pigmentazione nera sulle gengive e lingua, alcune razze di cane come il chow chow ha la lingua blu. Nel caso invece in cui il cane ha le gengive nere o si scuriscono da un giorno all’altro bisogna rivolgersi subito ad un veterinario perchè il cane potrebbe avere qualche patologia.

Le patologie per le quali un cane ha le gengive nere.

Non sono molte le patologie che possono portare le gengive a diventare scure o nere, di seguito ne menzioniamo tre le più probabili:

  • Malattia parodontale: Se l’animale non riceve una corretta igiene orale, può soffrire di una malattia chiamata parodontite. Con il passare del tempo la parodontite può portare ad un oscuramento delle gengive poiché la circolazione sanguigna ne è compromessa. Per una una corretta igiene orale del cane in commercio si trovano gli Snack per l’Igiene Orale e spazzolini per cani.
  • Acantosi nigricans: l’acantosi è una malattia cutanea, che può colpire l’uomo e anche i cani. Questa patologia provoca l’inscurimento di alcune aree specifiche del corpo come le gengive. Quindi se il nostro cane viene colpito dall’acantosi nigricans è molto probabile che si manifesta con macchie nere o scure sulle gengive del cane.
  • Tumore parodontale: Una crescita anomala a livello dal tessuto parodontale è possibile che compromette l’irrigazione sanguigna della gengiva con la conseguenza ipossia che porterà a scurire le gengive.

Cosa fare se il cane ha le gengive nere?

Bisogna ricordare che dare medicinali al cane senza la prescrizione del veterinario è molto pericoloso. Quindi nel caso in cui la colorazione scura delle gengive del cane si presenti dopo la nascita la corretta diagnosi la può fare solo un veterinario e di conseguenza prescrivere il giusto trattamento.

Questo articolo è puramente informativo, e anche se è stato letto attentamente e fatto altre ricerche su internet solo il veterinario può diagnosticare un’eventuale problema e malattia e di conseguenza prescrivere una cura o trattamento.