Gatto adulto non usa più la lettiera 12 motivi

Gatto adulto non usa più la lettiera.

Può succedere che un gatto adulto non usa più la lettiera da un giorno all’altro, per questo alcuni decidono di sgridare il loro gatto per il misfatto, altri pazientemente pulendo cercano di capire il perchè. Infatti c’è sempre una ragione se un gatto adulto non usa più la lettiera e fa i suoi bisogni fuori la cassetta igienica, spesso il problema può essere risolto facilmente.
Un gatto adulto che fa i propri bisogni negli angoli di casa, in bagno, nel lavandino, nelle pantofole, sul letto, su tappetti, vestiti o divano vuole comunicarci qualcosa o ha dei problemi di salute.

I principali 13 motivi per cui un gatto adulto non usa più la lettiera.

Sicuramente se un gatto adulto non usa più la lettiera bisogna cercare di capire il motivo il prima possibile, non solo per un motivo igienico ma soprattutto per capire che ha il nostro gatto. Per qualunque dubbio bisogna consultare un veterinario, questa piccola lista dove analizziamo perchè un gatto adulto non usa più la lettiera e solo a scopo informativo non è possibile eseguire una diagnosi.

Gatto adulto non usa più la lettiera perché non riconosce il posto.

Se hai un nuovo gatto e fin dall’inizio non utilizza correttamente la lettiera, puoi sospettare un problema di adattamento. Succede con i gattini o i gatti adulti appena arrivati ​​in una nuova famiglia o in una nuova casa, perchè ci siamo appena trasferiti o spostati la cassetta igienica. I gatti non trovando la lettiera al solito posto o non riconoscendo la nuova situazione possono fare i loro bisogni fuori la lettiera dove più gli convenga. In questo caso bisogna essere paziente e ogni volta che il gatto sta per fare la pipì o l’ha già fatto nel posto sbagliato, bisogna portarlo nella cassetta della lettiera.

Gatto adulto non usa più la lettiera perchè non gli piace il posto.

Qualunque essere vivente durante la minzione o la defecazione si sente vulnerabile, quindi anche i gatti si possono sentire vulnerabili e non è facile che capiscono che non c’è alcuna minaccia in casa. Anche se alcuni gatti riescono a fare i loro bisogni davanti a tutti proprio in mezzo alla stanza, altri sono così ansiosi che vogliono andare in bagno in un luogo appartato dove si sentono sicuri. Per questo il gatto non usa la lettiera o non la usa più dopo che è stata spostata, bisogna provare a mettere la lettiera lontano dai luoghi più frequentati e rumorosi in casa.

Gatto adulto non usa più la lettiera per via della sabbietta.

Può capitare che un gatto adulto bel educato smette di utilizzare la lettiera dopo che si è cambiato il tipo di sabbietta, anche solo cambiando marca. I gatti amano la lettiera di agglomerato di argilla che trovano più naturale dei cristalli di silicio. Anche se i cristalli di silicio come riempimento per la lettiera ha bisogno di meno manutenzione e fa meno polvere il nostro gatto potrebbe non essere contento se non ci si è abituati fin dall’infanzia.

Inoltre se cambiamo tipo di sabbietta è possibile che il gatto butta la lettiera fuori dalla lettiera.

Inoltre, non è possibile abituare i gatti a fare il loro bisogno su tappetini igienici anche se messi nella loro cassettina, non vedono la differenza tra il pavimento e l’interno della cassetta essendo ugualmente lisci. Per questo il gatto deve avere nella lettiera sempre un pò di sabbietta che utilizza per coprire i suoi bisogni.

Come detto in precedenza anche cambiare marca di sabbietta senza cambiare il tipo potrebbe portare un gatto adulto a non usare più la lettiera sentendo un odore diverso o vedendo una consistenza diversa, potrebbe pensare che questo posto sia diventato inadatto per i suoi bisogni. Per lo stesso motivo non bisogna utilizzare prodotti aggressivi durante il lavaggio della cassetta che possono lasciare odori e profumi diversi del solito. Bisogna ricordarsi che i gatti hanno un’olfatto molto più sviluppato del nostro e un ‘”aroma” che noi non sentiamo può colpire il gatto nel naso. Usa un sapone che si risciacqua facilmente e non lascia odore.

Gatto adulto non usa più la lettiera perchè troppo piccola.

Se si trovano i bisogni appena fuori la lettiera o nelle vicinanze della lattiera è possibile che la vaschetta igienica è troppo piccola per il nostro gatto. In questi casi e facile pensare che siamo difronte a un gatto che dispettoso che conosce il posto dove fare i bisogni ma li fa appena fuori o che abbia qualche problema a farla dentro senza pensare che il tutto è dovuto alla grandezza delle lettiera.

Per risolvere il problema di un gatto che fa i suoi bisogni (pipi, cacca)  appena al di fuori della cassetta igienica lettiera, spesso basta munirsi di una cassetta più grande. Infatti la grandezza della lettiera è molto importante deve permettere al gatto di potersi girare agevolmente al suo interno. Può essere di aiuto anche una cassetta per lettiera con i bordi più alti in modo da aiutare il nostro gatto a riconoscere i limiti.

Gatto adulto non usa più la lettiera perchè sporca.

Il gatto non vuole andare in una lettiera sporca infatti molti gatti  sono maniaci della pulizia. Non andranno alla lettiera, dove sono già andati non capendo che non hai avuto il tempo di pulire. Allo stesso modo, non andranno in bagno che devono condividere con un altri gatti o altri animali. Se è questo il motivo perché il tuo gatto non usa più la lettiera sei “fortunato” e facile risolvere il problema, dovrai monitorare costantemente la pulizia della toilette.

Sembra assurdo ma ci sono anche gatti a cui piace andare in un posto per i grandi bisogno e in un altro per quelli piccolo. In questo caso, avrai bisogno di due lettiere da mettere uno vicino all’altro.

Gatto adulto non usa più la lettiera per lo stress.

I gatti stressati possono anche avere problemi con la lettiera iniziando a non utilizzarla e facendo i suoi bisogni in posti diversi come tappetto divano sedie e vasi delle piante. Ad esempio, se in casa arriva una nuova persona o un nuovo animale domestico o qualcuno è morto, lo stress provocato della nuova situazione si può ripercuotere sull’uso coretto della lettiera da parte del gatto.

Anche un  nuovo ambiente come un trasferimento in una nuova casa o appartamento o semplicemente lo spostamento di alcuni mobili può provocare stress al gatto che fa si che il gatto non usa più la lettiera. Anche una minore attenzione verso il gatto perchè hai cambiato lavoro, sei rimasta incinta o per tempo provoca uno stress del gatto che non utilizzando più la lettiera chiede maggiori attenzioni.

Tutti questi sono motivi di preoccupazione per il gatto che sono molto sensibili e bisogna cercare di identificare ed eliminare la causa dello stress per calmare il gatto e fare in modo che ricominci ad utilizzare la lettiera. Nei casi particolarmente gravi, saranno necessari dietro consiglio del veterinario prendere provvedimenti come sedativi o altro.

Gatto adulto non usa più la lettiera per qualche malattia.

Una malattia che può provocare dolore e disagio durante la minzione o la defecazione può far pensare al gatto che il problema sia la lettiera e ha bisogno di trovare un nuovo luogo per i suoi bisogni. Il dolore o il disaggio del gatto può essere, ad esempio provocato da una cistite o urolitiasi, il gatti non conoscendo il motivo a volte incolpano il vassoio per la comparsa del dolore e pensano che se cambiano posto, il dolore passerà.

Anche se un problema del genere deve essere diagnosticato dal veterinario bisogna sapere che se un gatto sterilizzato ha più probabilità di sviluppare una malattia alle vie urinarie, bisogna considerare questa cosa se il nostro gatto sterilizzato non usa più la lettiera.

Anche se dopo il trattamento medico prescritto dal veterinario l’animale migliorerà e il dolore diminuirà fino a scomparire molto probabilmente l’animale tornerà alla lettiera. Tuttavia, un problema medico può trasformarsi in un problema comportamentale quando all’inizio, il gatto pensava che la colpa del dolore fosse la lettiera, quindi ha iniziato a non utilizzarla una volta che il dolore è scomparso per via del trattamento medico il gatto lo associa al cambiamento del posto per i suoi bisogni. Per risolvere il nuovo problema comportamentale bisogna prendere una nuova lettiera diversa per colore e forma e riempirla con una sabbietta diversa in modo che il gatto non associ il dolore alla lettiera.

Gatto adulto non usa più la lettiera per marcare il territorio.

Il gatto maschio segna il territorio utilizzando l’urina, se si trovano schizzi per casa ma va per lo più nella lettiera per i suoi bisogni, ci troviamo proprio difronte un gatto che sta marcando il territorio. Ciò richiederà la castrazione, ma ogni tanto capita che un gatto sterilizzato continui a marcare. Ciò può essere dovuto all’abitudine o allo stress quando il gatto si sente insicuro nel proprio territorio. Questo problema viene risolto regolando l’habitat.

Se si hanno più gatti in casa anche se castrati bisogna mettere una lettiera per gatto più una per risolvere il problema.

Gatto adulto non usa più la lettiera perchè il gatto ha scelto un posto diverso.

Se il gatto ha scelto un posto diverso, per capirlo basta prestare attenzione a dove il gatto va in bagno. Se il gatto non utilizza la lettiera ma va sempre in un altro posto, il gatto può essere attratto dall’odore della propria urina, che ha lasciato una volta. Prova a pulire l’area e a spruzzarla con qualcosa di repellente, come un profumo di agrumi.

Bisogna anche considerare se il gatto ha scelto un posto diverso da dove abbiamo messo noi la lettiera perchè non è un luogo adatto per la lettiera, leggi anche Come scegliere il posto dove mettere la lettiera del gatto.

Gatto adulto non usa più la lettiera perchè vuole comunicarci qualcosa.

Un gatta o un gatto adulto che piccolo può iniziare a non utilizzare più la lettiera perchè vuole maggiori attenzioni. Anche se ottiene attenzioni negative come essere sgridato sicuramente per lui è meglio dell’indifferenza. In questo modo vuole attirare l’attenzione su un problema, che può essere un capricci o un problema di salute.  Non importa se il gatto ha comunque le solite attenzioni in questo modo vuole delle attenzioni extra da te.

All’inizio non ha ricevuto questa attenzione, e poi ha notato che lo rimproveri per cattiva condotta, cioè presti attenzione. Dopodiché, il gatto ha iniziato a fare cose solo per ottenere un’altra porzione di attenzione da te. Diresti che è stupido perché è attenzione negativa? No, non stupido. È così che funziona non solo la psicologia del gatto, ma anche la psicologia umana: l’attenzione negativa è molto meglio della totale indifferenza. Guarda il seguente video sulle persone e capirai molto sui gatti.

 

Gatto adulto non usa più la lettiera perchè è presente un cattivo odore in casa.

a volte i gatti e le gatte fanno pipi in un posto dove per loro è presente un cattivo odore e con la loro urina vogliono coprirla. Ad esempio se un bambino fa pipi a letto o sul divano e non viene eliminato l’odore del tutto il gatto col loro olfatto molto sensibile sente il cattivo odore e lo copre con la propria urina. quindi se abbiamo un gatto o una gatta che si ostina a fare la pipi in un luogo diverso dalla sua lettiera è possibile che vuole coprire un odore che a suo avviso è cattivo.

A volte il problema si risolve pulendo a fondo il posto dove il gatto si ostina a fare i suoi bisogni ma a volte bisogna adoperare un repellente.

Gatto adulto non usa più la lettiera perchè è troppo vecchio.

Con la vecchiaia, non solo le persone possono soffrire di incontinenza, ma anche i gatti. Inoltre, le loro capacità mentali si stanno deteriorando, per questo i gatti iniziano a fare la pipi o la cacca ovunque. Non bisogna sgridare il gatto o la gatta è già difficile per lui e non lo fa apposta, invece bisogna aiutarlo comprando una lettiera con i bordi bassi e aggiungerne altre in giro per casa in questo modo riuscirà a raggiungere ed entrare dentro la lettiera più facilmente. Se il problema è grave si può pensare a dei pannolini per gatti.