cane del vicino abbaia di continuo

Il cane del vicino abbaia di continuo anche di notte, cosa fare e come risolvere la situazione.

Se il cane del vicino abbaia di continuo e soprattutto durante la notte può essere fonte di problemi e dispute tra vicini soprattutto se la situazione non è gestita correttamente. Infatti molte volte se il cane del vicino abbaia basta un sereno dialogo col padrone per evitare litigi, infatti molte volte non ne sono a conoscenza dell’eccessivo abbaiare o latrati del proprio cane soprattutto se capita di giorno e sono fuori casa.

Quasi tutti i cani abbaino quando sentono o vedono qualcosa che non gli è famigliare cosa che può essere utile non solo al padrone ma anche a noi. Infatti se si aggira un mal intenzionato nelle vicinanze il cane non fa distinzione se scavalca il suo recinto o il nostro lui abbaia, stessa cosa se sente l’odore di un’estraneo che sale le scale del condominio. Ma quando lo fa di continuo senza apparenti motivi può essere fonte di stress e danneggiare il rapporto col padrone e vicino di casa.

Se sei capitato a leggere questo articolo perchè stai vivendo una situazione del genere la prima cosa che devi sapere che il cane non abbaia per disturbarti ma perchè vuole comunicare qualcosa quindi non bisogna avere rancore verso il cane. Infatti se il cane del vicino abbaia e vuoi risolvere il problema per prima cosa devi capire se ti trovi in una situazione che il cane abbaia perchè maltrattato o semplicemente perchè il proprietario è all’oscuro di quello che sta succedendo. Per questo senza litigare col confinante devi approcciare la situazione nel modo corretto con un pò di pazienza e cercando di risolvere la situazione insieme al proprietario del cane se possibile.

Purtroppo se il cane del vicino abbaia perchè maltrattato spesso cercare il dialogo col padrone serve a poco e bisogna rivolgersi alle autorità competenti. Mentre fortunatamente spesso si tratta di un vicino che all’oscuro dell’eccessivo abbaiare del proprio cane, perchè lo fa in sua assenza, non lo sente o non gli da peso, ma un nostro accenno alla situazione a un padrone attento farà modo che si preoccupi per il benessere del suo amico a 4 zampe. Infatti un cane che abbaia eccessivamente spesso vuole comunicarci un suo malessere fisico o psicologico.

Perchè il cane del vicino abbaia sempre e di continuo e o durante la notte?

Innanzi tutto bisogna dire che un cane ha tutto il diritto di abbaiare, diventa un problema quando abbaia di continuo, infatti se il cane del vicino abbaia continuamente che sia di giorno o di notte può disturbare ogni nostra attività come riposare studiare o dormire. Se il cane del vicino abbaia di continuo per risolvere il problema senza litigare e fare parole col proprietario sicuramente bisogna innanzitutto capire il motivo. In questo modo possiamo aiutare il vicino a capire come mai il proprio cane abbaia di continuo o magari informarlo del suo comportamento in sua assenza.

Cane del vicino abbaia per noia e frustrazione.

La causa più frequente per cui un cane abbaia di continuo e per noia e frustrazione soprattutto se il proprietario passa molto tempo fuori casa. Infatti la mancanza di esercizio fisico, giochi per intrattenerlo quando resta da solo in casa o giardino, questo fa si che il cane non scarica lo stress accumulando lo stress e nervosismo che porta a problemi comportamentali come l’eccessivo abbaiare.

Cane del vicino abbaia perchè abbandonato nel giardino.

Anche se un cane ha tutte le cure necessarie, veterinarie cibo acqua non si deve pensare che se libero in un grande giardino, si potrà distrarre da solo e quindi non avrà bisogno di essere portato a spasso, ed essere felice. Infatti a un cane basta poco tempo per conoscere ogni angolo del giardino e a non sentirsi più stimolato a gironzolare iniziando ad avere comportamenti sbagliati come l’abbaiare di continuo.

Cane del vicino abbaia per ansia da separazione.

Come si può anche leggere nell’articolo ansia da separazione del cane che abbiamo pubblicato un pò di tempo fa, molti cani tendono ad abbaiare o piangere se lasciati da soli. Questo comportamento spesso si verifica nei cani che sono eccessivamente attaccati ai loro padroni, al punto di pensare che “non possono vivere senza di loro”. Tutto perchè una volta che restano da soli si sentono insicuri e stressati. Abbaiando è un modo per tirare l’attenzione del padrone per far loro compagnia.

Cane del vicino abbaia in modo compulsivo.

Questi tipi di comportamento sono particolarmente gravi, perché in questo caso si tratta di un comportamento abituale, caratterizzato da un abbaiare ripetitivo e monotono per un lungo periodo di tempo. Questi, come tutti i tipi di comportamento compulsivo, indicano una grave alterazione del benessere dell’animale.

Cane del vicino abbaia perchè non sta bene.

Infine, non si può escludere che il cane possa abbaiare a causa di qualche dolore o malattia, che può causare questo comportamento, per esempio una disfunzione cognitiva. Generalmente in questi casi, il comportamento inizia repentinamente.

Cane del vicino abbaia perchè maltrattato.

Quando si parla di maltrattamento non significa che il cane deve essere picchiato ma anche se il cane viene legato a una catena troppo corta, non ha un adeguato  riparo o non gli viene dato il cibo una quantità o qualità di cibo adeguata ai suoi bisogni.

Cosa fare se il cane del vicino abbaia in continuazione.

Se cane del vicino abbaia sempre ed è diventato un problema non bisogna affrontare il vicino a muso duro e arrivare a litigare e rovinare i rapporti di vicinato. Molte volte come detto in precedenza può capitare che il cane del vicino abbaia in sua assenza ed è bene informarlo del comportamento con calma per fargli capire il problema. Infatti anche se può risultare antipatico, è meglio avvicinarsi al vicino e spiegare la situazione tenendo la calma.

Bisogna anche parlare con gli altri vicini in modo da parlare col proprietario del cane in più persone e fargli capire che il cane disturba una sola famiglia o persona. In questo modo il proprietario del cane difficilmente sottovaluta la situazione pensando che sia una sola persona ad esagerare.

Se possibile, cercate di scoprire cosa fa abbaiare il cane in modo specifico, perché, come abbiamo detto, ci sono diverse ragioni per cui questo può accadere. In questo modo è possibile dare al proprietario maggiori dettagli in modo che possa risolvere questo problema di comportamento. Inoltre potete spiegare al proprietario dopo aver scoperto il perchè di questo comportamento oltre alle motivazioni anche come risolverlo. Molto importante e far capire che un cane che abbaia e disturba non è una causa persa ma dietro c’è una motivazione o un errato comportamento che può essere risolto o corretto.

La legge dice che il reato di disturbo della quiete pubblica scatta quando un rumore che non rispetta la soglia di tollerabilità, disturba la quiete di un numero indefinito di persone e non un singolo cittadino. Per questo se il cane disturba solo una persona o una famiglia non può intervenire la polizia o i carabinieri nei confronti del padrone del cane che disturba.

Purtroppo ci sono alcuni umani che non sono abbastanza responsabili da assumersi la grande responsabilità e bisogni che comporta avere un cane. E non occupandosi dei bisogni fondamentali dei loro animali domestici possono commettere un reato che è bene comunicare alle autorità preposte come la polizia e i carabinieri. Infatti non fornire loro cibo e acqua, un riparo dalle intemperie e dal freddo, non curarsi dell’igiene del cane, legarlo con una corda o catena troppo corta si tratta di maltrattamento e devono intervenire le autorità competenti.

Sicuramente avete ovviamente il diritto di stare in casa vostra senza essere disturbati da terzi che vi impediscono di riposare e possono danneggiare la vostra salute mentale a lungo termine. Come ultima risorsa, si potrebbe intraprendere un’azione legale se non ci fosse un’altra soluzione.

Bisogna infine dire che qualunque sia la situazione per la quale il cane abbaia, non dovremmo arrabbiarci con lui, dobbiamo essere consapevoli che nessun animale compreso il cane ha un comportamento per infastidirci ma per la necessità di comunicarci qualcosa.

Lascia un commento

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.