Gatto mi segue in bagno

Perchè Il gatto mi segue in bagno?

Perchè il gatto mi segue in bagno? Se hai un gatto molto probabilmente te lo sei chiesto diverse volte. I gatti hanno molte abitudini che sembrano bizzarre per noi tra cui seguire in bagno il proprio “padrone”. Infatti i gatti hanno l ‘abitudine di seguire il “padrone” ovunque ma sembra che hanno una certo interesse soprattutto a seguirci in bagno. Se hai un gatto ti sarà capitato di andare in bagno e proprio mentre stavi chiudendo la porta per goderti la tua privacy, il tuo gatto ha fatto capolino o ha iniziato a graffiare la porta del bagno per entrare?

Tutti i gatti lo fanno, non bisogna preoccuparsi, ci sono tanti motivi diversi e ci sono alcuni trucchi per farti vivere!

Il gatto mi segue in bagno: Possibili cause.

Se il gatto ti segue in bagno e ti sembra una cosa strana che si ostini a voler entrare devi sapere che una delle possibili cause è:

Gatto ti segue in bagno perchè è innamorato.

Uno dei motivi più plausibili e dolci per cui il tuo gatto ti “segue” anche in bagno è che ti ama. Il gatto vuole sfruttare ogni secondo della tua presenza e ogni possibile occasione per passare del tempo con te! Ti adora così tanto che ti seguirà ovunque in casa. Vuole dormire con te e ti chiederà spesso delle coccole. Questo comportamento si verifica spesso quando il tuo gatto è a casa da solo per molte ore della giornata.

Gatto mi segue in bagno

Puoi leggere l’articolo come riconoscere quando il gatto ti ama per capire se è questo il motivo per cui ti segue in bagno.

Gatto mi segue in bagno perchè ha caldo.

Se la temperatura è alta, il tuo gatto ti seguirà in bagno perché cerca superfici fresche su cui sdraiarsi, come il piatto doccia, la vasca da bagno o le piastrelle. Questi gli permettono di trovare ristoro.

Gatto mi segue in bagno perchè ha sete.

Il tuo gatto ti segue in bagno perché adorano bere l’acqua che scorre piuttosto che quella stagnante nella ciotola. Infatti i gatti a volte prima di bere l’acqua nella ciotola le danno un colpetto per farla muovere, il bagno per loro è una stanza dove da strani oggetti i rubinetti fuoriesce acqua corrente e fresca.

Come eliminare l’abitudine del gatto a seguirti in bagno.

Se il tuo gatto ti segue sempre quando vai in bagno come detto in precedenza può essere perchè sta cercando una fonte di acqua fresca e in movimento. Per evitare che il gatto inizia a miagolare e graffiare o bussare alla porta ogni volta che vai in bagno e lo lasci fuori prova a metterci a disposizione dell’acqua fresca, pulita e in movimento con fontanella elettrica.

Gatto mi segue in bagno

La fontanella per gatti elettrica è un accessorio quasi indispensabile per tenere un gatto in casa perché, oltre ad evitare che il gatto voglia seguirci in bagno in molti casi garantire un riciclo continuo dell’acqua e offre acqua corrente e fresca di continuo al gatto. Queste fondane grazie al filtro infatti non hanno bisogna che l’acqua sia cambiata ogni giorno e riproducendo l’effetto di una fonte di acqua scorrevole stimola il naturale bisogno del tuo animale di bere difendendolo dalla disidratazione.

Il gatto mi segue in bagno, ma mi sento a disagio: cosa fare?

Se, per motivi di privacy e igiene, preferisci non essere seguito in bagno dal tuo gatto, ecco alcuni accorgimenti per far uscire il tuo micio dal bagno. La cosa migliore che puoi fare è vietare al tuo gatto di entrare in bagno in qualunque momento. Infatti è impensabile far entrare il gatto quando ci laviamo semplicemente le mani o i denti e pensare che possa capire di non poterlo fare per lasciarci la nostra pricacy.

Gatto mi segue in bagno

Con pazienza, perseveranza, rinforzo positivo e qualche trucco come la fontana d’acqua, potrai togliere l’abitudine al tuo gatto di seguirti in bagno.